LINGUA PER UNIRE, LINGUA PER DIVIDERE – FUTURIBILI 2-3

Titolo: Lingua per unire, lingua per dividere – Futuribili 2-3
Autore: Benardelli de Leitenburg M. (ed.)
Anno: 2008
Editore: Franco Angeli, Milano
Pagine: 256
Lingua: Italiano

Contenuto: La prima parte affronta il tema della lingua in generale: la lingua e il gioco dei poteri politici fra maggioranza e minoranza; la lingua e le esperienze personali; la creatività nella lingua e i particolari in alcune lingue rivisitate dall’intervento degli intellettuali (cinese, neogreco, norvegese) o addirittura ricostituite come l’ebraico o create come l’esperanto; il multi-culturalismo istituzionale e il multilinguismo personale. La seconda parte affronta alcune funzioni specifiche della lingua: come idea di pace; come strumento di conquista; come integrazione raggiunta esclusivamente dal monolinguismo oppure dal plurilinguismo; come fine di uno stretto binomio tra Corano e lingua araba. La terza parte riguarda l’emergere delle nazioni e le lingue nazionali. La quarta parte affronta alcuni temi del linguaggio in prospettiva storica.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti chiusi