Evento – SPECIAL EVENT: TOPOGRAFIE DELLA MEMORIA

TOOLS, METHODS AND PRACTICES FOR TRANSFRONTIER COOPERATION
Gorizia (Italy) / Nova Gorica  (Slovenia), 18-19 October 2013
logo 4707 low def TOPOGRAFIE DELLA MEMORIA
Museo diffuso dell’area di confine
Gorizia (Italy) / Nova Gorica (Slovenia), 19 October 2013
All’interno del Seminario CoE sarà possibile partecipare a “Topografie della memoria”, una “passeggiata guidata” attraverso i luoghi delle memorie e le memorie dei luoghi dell’area di confine.Durante il percorso, che partirà dai giardini pubblici per concludersi in Piazza Transalpina, passando per i valichi di Casa Rossa e del Rafut, si cercherà di capire le complesse stratificazioni di storie e memorie che caratterizzano questi spazi.
Non si tratta di una classica visita turistica, bensì di un percorso tra fotografie, filmati e testimonianze orali che porrà in primo piano le esperienze di vita delle persone che hanno vissuto a Gorizia (e poi anche a Nova Gorica) nella prima metà del Novecento.Immagini, voci, linee del tempo interattive saranno consultabili su smartphone e tablet grazie alle potenzialità offerte dal “Museo diffuso dell’area di confine”, un innovativo percorso museale transfrontaliero a cielo aperto. Il progetto è coordinato dall’associazione Quarantasettezeroquattro in collaborazione con l’Isig e il Museo Nazionale di Storia Contemporanea di Lubiana e con il supporto del programma Eacea dell’Unione Europea.
La visita sarà un’esperienza partecipata e dialogica, in cui i ricordi delle generazioni più anziane si confronteranno con le esperienze dei visitatori.

A cura di: Alessandro Cattunar, Paola Tarantelli e Kaja Širok

Print Friendly, PDF & Email

Commenti chiusi