EARLY CHILD DEVELOPMENT IN THE EUROPEAN REGION: NEEDS, TRENDS AND POLICY DEVELOPMENT (SVILUPPO DELL’INFANZIA NELLA REGIONE EUROPEA: BISOGNI, TENDENZE E SVILUPPO DELLE POLITICHE)

Titolo: Early Child Development in the European region: needs, trends and policy development (Sviluppo dell’Infanzia nella Regione Europea: bisogni, tendenze e sviluppo delle politiche)
Autore: Velea R., Tamburlini G.
Anno: 2014
Editore: ISIG, WHO Europe
Pagine: 83
Lingua: Inglese
Scarica il testo

Contenuto: Rassegna dello stato e delle politiche per  lo Sviluppo dell’Infanzia (ECD) in cinque paesi: Armenia, Inghilterra, Italia, Kazakistan e Repubblica di Moldova. Gli obiettivi specifici sono: a) descrivere, in base ad alcuni indicatori chiave, la gamma dei problemi attuali che concernono le dimensioni e determinanti dell’ECD; b) fornire una rassegna delle attuali politiche e dei programmi che hanno un impatto sull’ECD; c) proporre una rassegna dei fattori interni ed esterni, positivi e negativi, che influenzano lo sviluppo delle politiche connesse all’ECD; d) identificare azioni-chiave per promuovere l’ECD, con particolare attenzione al ruolo del settore della salute.
La scelta dei paesi in esame ha lo scopo di ottenere informazioni per paesi che appartengono a diverse aree della Regione Europea della WHO.
Nonostante alcune limitazioni, dovute principalmente alla incompletezza o non omogeneità dei dati, i risultati forniscono alcune chiare indicazioni analitiche e programmatiche.

Print Friendly

Commenti chiusi