Progetto – SUPREME – SUpporto per la PRogettazione E il Management Europei

Committente/Finanziatore: Provincia di Gorizia
Periodo: 2013-2014

Descrizione: Il progetto pilota di progettazione partecipata è rivolto ai comuni della provincia di Gorizia e nasce dalla volontà della provincia di Gorizia di attuare una rete funzionale tra i comuni per la predisposizione di progetti di successo a valere sul periodo di programmazione 2014 – 2020.

L’azione è finalizzata a supportare la pubblica amministrazione nell’utilizzo dei fondi comunitari e internazionali, aiutando il personale della PA a migliorare la European awareness e a sviluppare le capacità necessarie per realizzare progetti europei.

SU.PR.E.M.E. – SUpporto per la PRogettazione E il Management Europei

Corsi di formazione per la PA: progettazione e management per la programmazione europea

Descrizione:

Il progetto pilota di progettazione partecipata è rivolto ai comuni della provincia di Gorizia e nasce dalla volontà della provincia di Gorizia di attuare una rete funzionale tra i comuni per la predisposizione di progetti di successo a valere sul periodo di programmazione 2014 – 2020.

L’azione è finalizzata a supportare la pubblica amministrazione nell’utilizzo dei fondi comunitari e internazionali, aiutando il personale della PA a migliorare la European awareness e a sviluppare le capacità necessarie per realizzare progetti europei.

Essa nasce dall’esigenza sempre più intesa, a livello Italiano, di strutturare il personale della PA e ri-qualificare le competenze per poter intercettare e gestire i fondi in chiave competitiva e di sviluppo sostenibile.

Nello specifico il percorso si è articolato:

  1. in una prima fase tesa a comunicare ai Comuni della Provincia di Gorizia le opportunità disponibili a livello europeo cercando di stimolare un approccio obbiettivo e proattivo alla programmazione europea da parte della PA. A tale scopo è stato organizzato un incontro introduttivo in cui, dopo una panoramica generale su cosa significa progettare a livello europeo, sono stati presentati gli strumenti di lavoro e i canali di finanziamento della nuova programmazione europea 2014-2020.
  1. In una seconda fase si è proceduto con l’identificazione dei bisogni rilevanti per il territorio provinciale promuovendo un approccio partecipativo da parte dei Comuni con l’auspicio che il confronto e la condivisione di idee ed esperienze stimolino la nascita di partenariati locali.

A tale scopo è stato organizzato un secondo incontro dedicato alla registrazione dei bisogni avvertiti come più rilevanti per gli enti locali rispetto a 4 principali aree di interesse (ambiente, turismo, infrastrutture, cultura e giovani).

Un ulteriore incontro ha avuto luogo il 1 settembre 2014, e ha visto la partecipazione di varie amminstrazioni locali. Durante l’incontro si è tenuta una revisione di un quadro logico nato dai dati raccolti negli incontri precedenti relativi al settore Turismo, così da delineare con maggior chiarezza quali le azioni che si intendono perseguire e quali le risorse attualmente disponibili sul territorio.

L’azione proseguirà in futuri incontri finalizzati a:

  • mantenere questo spazio di confronto e raccordo tra le diverse idee e istanze del territorio
  • offrire uno servizio di supporto operativo all’intero iter di identificazione e candidatura delle proposte progettuali avanzate dai Comuni.
Partecipa al sondaggio

12.06.2014 – Incontro con i comuni della Provincia di Gorizia

Materiali:

09.07.2014 – II Incontro – Tavoli Turismo e Ambiente

Materiali:

25.07.2014 – III Incontro – Tavoli Turismo e Ambiente – Revisione partecipata proposte progettuali

Print Friendly, PDF & Email

Commenti chiusi