Ricerca – RECOT: COOPERAZIONE TERRITORIALE IN SPAGNA E NELLA UE. COMPARAZIONE DELLE CAPACITA’ ISTITUZIONALI PER LA GOVERNANCE DELLA COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA

Committente/Finanziatore: Governo Spagnolo, Università Autonoma di Barcellona
Periodo: 2011-2013
Sito

Descrizione:

Mettendo a confronto diversi scenari euroregionali in spagna e a livello europeo, il progetto di ricerca vuole esplorare i meccanismi che possono spiegare il successo (o il fallimento) di diversi modelli di cooperazione territoriale. Allo studio della letteratura rilevante nel campo delle scienze sociali, si prenderanno in considerazione le seguenti variabili esplicative: differenze nelle capacità istituzionali e punti di forza, le differenze in termini di capacità e strutture amministrative, i fattori politici, istituzionali e socio-economici, la mancanza / presenza di legami storici e culturali; inclusione dei soggetti interessati e partecipazione della società civile. Attingendo al concetto teorico di “capacità istituzionali”, il progetto ha valutato su base empirica i pre-requisiti che consentono una gestione efficace di cooperazione territoriale.

Obiettivi:

migliorare lo stato dell’arte negli studi sulla cooperazione transfrontaliera e territoriale a livello spagnolo ed europeo, nonché fornire conoscenze utili e raccomandazioni per i decisori e gli operatori, approfondire alcune delle più rilevanti esperienze spagnole di cooperazione. Il progetto comprende un esteso ed inclusivo lavoro sul campo in tre regioni di confine spagnole (Galizia, Catalogna e Paesi Baschi) con un lavoro sul campo aggiuntivo sul confine italiano / sloveno. consolidare la rete spagnola recentemente creata e composta da ricercatori attivi in questo campo attraverso l’istituzione di un Osservatorio sulla Cooperazione territoriale aperto a tutti i ricercatori spagnoli ed europei interessati alla cooperazione territoriale.

Partner:

  • Università Autonoma di Barcellona – EUGOV
  • Università Autonoma di Barcellona – Dipartimento di Geografia
  • Università di Vigo
  • Università dei Paesi Baschi
  • ISIG – Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti chiusi