Progetto – RAIN

Committente/Finanziatore: 608166 – FP7-SEC-2013-1 Impact of extreme weather on critical infrastructure
Periodo: 2015-2017
Sito

Partner:

  • (Coordinatore)  The Provost, Fellows, Foundation Scholars & The Other Members of Board of the College of the Holy & undivided Trinity of Queen Elizabeth Near Dublin TCD  Ireland
  • European Sever Storms Laboratory  ESSL  Germany
  • Zilinska Univerzita V Ziline  UNIZA  Slovakia
  • Technische Universiteit Delft  TU-Delft  Netherlands
  • Gavin and Doherty Geosolutions Ltd.  GDG  Ireland
  • Dragados SA  DSA  Spain
  • Freie Universitaet Berlin  FU-Berlin  Germany
  • Roughan & O’ Donovan Ltd.  ROD  Ireland
  • Hellenberg International OY  HI  Finland
  • Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia ISIG Italy
  • PSJ  PSJ  Netherlands
  • Ilmatieteen Laitos  FMI  Finland
  • youris.com  youris  Belgium
  • Aplicaciones En Informatica Avanzada SL  AIA  Spain

Descrizione: In anni recenti, un’abbondanza di eventi meteorologici estremi come siccità, frane causate da piogge, inondazioni di fiumi, tempeste invernali, incendi e uragani hanno minacciato e danneggiato molte regioni in Europa e nel mondo. Questi eventi possono avere un impatto devastante sul sistema infrastrutturale. La visione del progetto RAIN è lo sviluppo di una cornice sistemica di gestione del rischio che consideri in maniera esplicita l’impatto di eventi meteorologici estremi sulla rete infrastrutturale e la creazione di una serie di strumenti di mitigazione per migliorare la sicurezza della rete infrastrutturale europea. Questo progetto quantificherà le complesse interazioni tra eventi meteorologici e i sistemi infrastrutturali di terra. I risultati di RAIN aiuteranno il processo di decision-making di lungo periodo, contribuendo allo sviluppo di nuove infrastrutture e alla protezione di quelle esistenti contro il cambiamento climatico e gli eventi climatici sempre più imprevedibili. RAIN faciliterà una piattaforma collaborativa intra-europea, sostenuta dagli strumenti e dalle metodologie necessarie, dove gli stakeholder interessati potranno condividere dati, risultati di simulazioni, e strategie operative in una maniera integrata, efficiente ed efficace.

Print Friendly

Commenti chiusi