LA NUOVA SOCIETA’ CREATA DALL’AMBIENTE – FUTURIBILI 1-2

Titolo: La nuova società creata dall’ambiente – Futuribili 1-2
Autore
: Beato F., Osti G., Pellizzoni L. (cur.)
Anno: 2000 
Editore:  
Franco Angeli, Milano
Pagine: 320
Lingua: Italiano

Contenuto: Nella prima sezione si affrontano interrogativi di fondo sullo statuto e i metodi dell’approccio sociologico all’ambiente, sui linguaggi e gli spazi concettuali necessari all’analisi dei problemi ecologici.
La seconda sezione mostra come il tema classico della pianificazione si estenda dall’originario interesse per le problematiche urbane e rurali alla protezione e valorizzazione delle risorse naturali, e più in generale alla sostenibilità. Le aree protette si pongono, in tal senso, quale luogo privilegiato di sperimentazione.
La terza sezione si volge alla partecipazione, questione centrale nel quadro di una crisi ecologica che è anche crisi di efficienza e legittimazione delle istituzioni. Non esistono in Italia metodologie consolidate di gestione partecipata dei problemi ambientali: i contributi presentati offrono al riguardo numerosi spunti e sollecitazioni.
La quarta sezione si occupa di percezione e valutazione del rischio naturale e tecnologico. L’attenzione si incentra su forme e modi di costruzione sociale del rischio e sui processi in base ai quali si giunge ad una decisione pubblica su questioni caratterizzate da grande incertezza.

Print Friendly

Commenti chiusi