Progetto – ACTION – Rete tra enti locali di Italia, Slovenia, Croazia e Austria

ACTION


Rete tra enti locali di Italia, Slovenia, Croazia e Austria




Committente/Finanziatore: Provincia di Gorizia

Periodo: 2013-2014

Partner: Italia: Provincia di Gorizia; comuni di Gorizia, Monfalcone, Ronchi dei Legionari, Grado, Cormons, Staranzano, Gradisca d’Isonzo, San Canzian d’Isonzo, Romans d’Isonzo, Fogliano Redipuglia, Turriaco, San Pier d’Isonzo, Sagrado, Farra d’Isonzo, Savogna d’Isonzo, Capriva del Friuli, Villesse, Mossa, San Lorenzo Isontino, Doberdò del Lago, Medea, Moraro, Dolegna del Collio, Cividale del Friuli, Duino Aurisina, Aquileia, San Floriano del Collio, Mariano del Friuli, Palmanova; Commissione Regionale per le Autorità Locali del Friuli Venezia Giulia; Slovenia: comuni di Šempeter-Vrtojba, Nova Gorica, Kanal ob Soči, Miren – Kostanjevica, Brda, Kobarid; Croazia: comuni di Buje, Porec-Parenzo, Novigrad;  Agenzia della Democrazia Locale di Brtonigla – Verteneglio; Austria: comuni di Klagenfurt, Poggersdorf, Friesach.

Descrizione: Nell’area transfrontaliera formata da AU, HR, IT e SLO il progetto promuove un network di città gemellate come strumento per una strategia integrata di valorizzazione.

Il loro lavoro si struttura attraverso un dibattito continuo tra stakeholder (PA e rappresentanti della società civile, esperti di politiche transfrontaliere) sviluppato attorno a quattro temi: turismo culturale (patrimonio); eco-turismo (ambiente);  turismo culinario e agriturismo (cibo e prodotti locali) e turismo transfrontaliero integrato (strategie e politiche transfrontaliere).

Scarica il depliant del progetto ACTION

Sono stati inoltre realizzati dei video che mettessero in evidenza le particolarità dei territori dei partner di progetto.

Video realizzato dalla Provincia di Gorizia:

Print Friendly

Commenti chiusi